English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

miércoles, 29 de junio de 2011

Specificatamente per la donna terrestre



"Specificatamente per la donna terrestre"
Hoara spiega:


"Specificatamente per la donna terrestre".



La donna dovrebbe essere l'abitacolo dell'Amore e non, come sempre è stata, oggetto degenerato di esclusiva sessualità.



Noi notiamo la tolleranza che si concede nel divulgare la figura della donna come mezzo irritativo attraverso film e riviste, oggi di moda sul vostro Pianeta.

Notiamo altresì la passività delle donne nell'impedire che ciò avvenga, agevolando così una concezione errata della sua reale personalità, stimolando una decadente incapacità di devozione e di rispetto da parte dell'uomo.



La donna non è inferiore all'uomo né priva degli stessi diritti di cui l'uomo gode.



La donna è e deve essere l'Ideale Completamento dell'uomo con i Valori che essa possiede e che vanno Venerati e Rispettati.

Ma se la donna spinge la sua reale personalità nell'impatto con una cronaca visiva degenerata e tinta di volgare prostituzione, è inevitabile lo scontro tra l'irritante e l'irritato con le conseguenze altrettanto inevitabili delle violenze sessuali.



La mancanza di una seria educazione in questo campo non risolverà il problema morale della donna terrestre.


Pace.

Hoara
Eugenio Siragusa
trucos blogger